lunedì 1 agosto 2011

plumcake al latte di mandorla






"è già tardi..domani pranzetto con i colleghi e mi devo inventare qualcosa di veloce veloce ..con quello che ho in casa..".questo l'imput iniziale di questo dolce che ho fatto qualche giorno fa e che è stato molto gradito!
(E poi tanta soddisfazione perchè è venuto morbidissimo ed è gonfiato a dismisura!:-))

3 uova
120 gr zucchero
250 gr farina
1/2 bustina lievito
50 gr pasta di mandorle
1/2 bicchiere d'acqua
un filo di olio evo
zucchero di canna q.b.
zucchero a velo q.b.

Mettere un pentolino sul fuoco con l'acqua e la pasta di mandorle, mescolare finchè non si sarà sciolto.Far raffreddare.Nel frattempo montare uova e zucchero, unire la farina e quindi il latte di mandorla.Continuare a mescolare e unire l'olio e infine il lievito.
Mettere in una teglia da plumcake e cospargere la superficie con lo zucchero di canna.
Infornare, in forno già caldo, a 180° per 35/40 minuti (meglio fare la prova stecchino!)
Togliere dal forno, far raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

3 commenti:

  1. Ecco per te il primo numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmaga​zine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    Claudia Annie Carone, creative manager di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se tu potessi condividere i link con tutti i tuoi amici! Te ne saremmo grati!

    RispondiElimina
  2. Che buona questa ricetta..devo provare assolutamente a farla!! sono tra i tuoi sostenitori , sse ti fa piacere passa a trovarmi
    www.saporidisara.blogspot.com
    un bacio , Sara.

    RispondiElimina
  3. CiaO!!! bello il tuo blog! Trovo geniale l'idea di utilizzare la pasta di mandorle per il plum cake! Deve essere buonissimo! Mi unisco volentieri ai tuoi lettori! Ciao Marina

    RispondiElimina