sabato 26 febbraio 2011

Riso con zucca, uvetta e mandorle

La ricetta di oggi nasce come antipasto o contorno.....poi si è trasformata in un primo piatto perchè si prestava e la fame era troppa:-)

600 gr di zucca
sale q.b.
olio q.b.
20 gr uvetta
20 gr di mandorle ( a listarelle)
1cipolla
mezzo bicchiere di acqua

per il riso:
350 gr di riso
2 cucchiai di yogurt bianco

Mettere l'uvetta in acqua per almeno 10 muniti.Pulire la zucca e tagliarla a cubetti.
Versare un po' di olio in una pentola e far soffriggere  la cipolla tritata.Aggiungere i cubetti di zucca, un pizzico di sale e mezzo bicchiere di acqua.Coprire e lasciar cuocere per 5minuti, mescolando ogni tanto.Aggiungere l'uvetta e lasciar cuocere altri 3 minuti, aggiungere infine le mandorle a listarelle.
A questo punto la zucca è pronta per assere servita come contorno o antipasto, versando magari in coppette monoporzione.

Ma come dicevo a me è venuta una strana voglia di riso ....e  la zucca si è trasformata:-)
In una pentola ho fatto cuocere il riso, lasciandolo un po' al dente.Ho versato poi la zucca con uvetta e mandorle e ho mescolato, amalgamando con lo yogurt!(..in casa non avevo la panna ma il risultato penso sia molto simile..e sicuramente più sano!)


Con questa ricetta partecipo al contest
http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

7 commenti:

  1. e quando la fame si fa sentire non si può far altro che mangiare!! Bel piattino, complimenti e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. complimenti per il tuo blog, è bellissimo! mi iscrivo così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :-D

    RispondiElimina
  3. Complimenti, buono davvero e molto particolare. Adoro le note dolci nei piatti salati. A presto. Deborah

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti..siete troppo buoni!sempre più numerosi a seguirmi e mi riempite di complimenti:-)Ragazze provatelo perchè è troppo buono...e poi non so se è solo una mia sensazione ma i piatti dolce/salato danno molta gratificazione al palato e riempiono di più. almeno per quanto riguarda il mio stomaco:-))

    RispondiElimina
  5. Ah quando la fame si fa sentire, come in questo momento, mangerei di tutto e solitamente nascono delle ricette niente male proprio come questa ;) brava!

    RispondiElimina
  6. ho un regalo per te vieni a trovarmi Simmy

    RispondiElimina